NEL SOCIALE

Abbiamo deciso di inserire questa sessione perché desideriamo identificarci non solo nell’impegno che profondiamo ogni giorno nel nostro lavoro, ma anche per ciò che siamo come esseri umani.  Sentiamo l’obbligo di volgere lo sguardo alla nostra famiglia, ai nostri pazienti, ai nostri amici, ma anche verso i disagi, le paure, i limiti presenti dentro di noi ed intorno a noi.

Abbiamo voluto aprire una finestra verso la negazione dei diritti più elementari, per non dimenticare mai che siamo un’unica famiglia umana, con medesimo destino comune.

PROGETTO BAGATA

ILSORRISODEIMIEIBIMBI

LA RONDA